Le cause possono essere varie.

 

Accertarsi innanzitutto che l'apparecchio sia acceso e che sia presente acqua nel serbatoio.

 

Per ottimizzare il corretto funzionamento del vapore, utilizzare per i nostri apparecchi soltanto acqua del rubinetto.

 

È possibile che i fori del ferro siano otturati dal calcare: in questo caso, utilizzare l'astina di pulizia per rimuovere i residui di calcare.

 

Se l'apparecchio è incrostato, risciacquare la caldaia.

 

Accertarsi anche che l'apparecchio sia collegato direttamente alla presa elettrica sul muro, senza prolunghe o ciabatte.

 

Dopo avere riempito il serbatoio, l'acqua potrebbe accumularsi fra il serbatoio dell'acqua e la caldaia, nel punto del tappo di riempimento: asciugare questa zona, se necessario.

 

Infine, se si tratta di un modello Laurastar Lift, accertarsi che il serbatoio sia correttamente collocato nella sede appositamente prevista.

 

La nostra risposta è stata esauriente?