Qualche consiglio per prendersi cura dei vestiti invernali

L’inverno sta arrivando! È il momento di sostituire gli indumenti di mezza stagione con dei capi più caldi. Ma i maglioni e i cappotti hanno spesso bisogno di attenzioni particolari. Come prendersi cura dei vestiti invernali? Ecco qualche consiglio per mantenere i suoi capi in splendida forma.
I cappotti: capi invernali di cui prendersi cura, con qualche precauzione

Il lavaggio dei cappotti

I cappotti sono dei capi resistenti al freddo e alle intemperie. Non richiedono più di uno o due lavaggi all’anno, a seconda dell’utilizzo. Se vuole evitare di portarli in tintoria, è possibile lavarli a casa. In questo caso, prenda tutte le precauzioni necessarie per non rovinare il tessuto! Legga sempre le indicazioni sull’etichetta prima di lavare i cappotti. Ecco qualche istruzione da seguire per prendersi cura al meglio di questi capi invernali.
Homepage article right image
Se il suo cappotto è lavabile in lavatrice:
  • salvo indicazione contraria, eviti il lavaggio a secco, poiché i solventi utilizzati rischiano di rovinare il rivestimento impermeabilizzante presente sulla maggior parte dei cappotti;
  • preferisca un lavaggio a freddo (massimo 30°C) e senza centrifuga;
  • eviti l’ammorbidente.
Se deve lavare il cappotto a mano:
  • usi esclusivamente l’acqua fredda;
  • se ha una vasca da bagno, la usi per lavare il cappotto; altrimenti, lo metta su un asciugamano disteso su un tavolo;
  • usi un detergente liquido, senza ammorbidente;
  • passi un asciugamano bagnato sul cappotto, dall’alto verso il basso;
  • elimini le macchie più resistenti con l’aiuto di uno spazzolino da denti.

L’asciugatura dei cappotti

Per prendersi cura al meglio dei propri indumenti invernali, l’asciugatura è una fase importante tanto quanto il lavaggio. Una volta lavato il cappotto, in lavatrice o a mano:
  • non metta mai il cappotto nell’asciugatrice;
  • non lo strizzi a mano;
  • faccia una prima asciugatura approssimativa passando un guanto da toilette asciutto sul cappotto, dall’alto verso il basso;
  • lo appenda poi su un appendiabiti spesso e lo lasci asciugare naturalmente.
Homepage article right image
I maglioni: una cura frequente e facile

Il lavaggio dei maglioni

Rispetto ai cappotti, i maglioni necessitano di una cura più regolare. Tuttavia, è importante non esagerare con i lavaggi! Può indossare i suoi maglioni per diversi giorni prima di lavarli, esponendoli all’aria regolarmente o rinfrescandoli con un ferro da stiro con caldaia. Come per i cappotti, verifichi sempre le istruzioni sull’etichetta. Sempre più lavatrici consentono di lavare i maglioni di lana o di cashmere senza rovinarli, rendendo più semplice la cura degli indumenti invernali.
Homepage article right image
Per il lavaggio in lavatrice:
  • lavi i maglioni al rovescio;
  • eviti di usare l’ammorbidente e gli agenti decoloranti, che sono aggressivi soprattutto per i tessuti più delicati;
  • usi un detergente liquido in piccole dosi;
  • preferisca i lavaggi a freddo (massimo 30°C) per evitare che i maglioni si restringano;
  • selezioni un’opzione di centrifuga delicata (500 giri al minuto al massimo).
Per il lavaggio a mano:
  • usi acqua fredda;
  • scelga dei detersivi per lavaggio a mano, più delicati;
  • scuota leggermente il maglione ed eviti di strizzarlo;
  • se è presente una macchia resistente, la strofini a mano.

L’asciugatura dei maglioni

  • eviti di asciugarli in asciugatrice;
  • non strizzi i maglioni: ciò rischia di deformarli e di causare l’apparizione di pelucchi;
  • stenda i maglioni su un asciugamano e lo lasci asciugare all’aria: in tal modo eviterà che si deformi.

Qualche consiglio di cura quotidiana

  • non appenda i maglioni su degli appendiabiti, poiché rischiano di deformarsi;
  • li esponga all’aria regolarmente;
  • non tolga i pelucchi con le forbici: lo faccia piuttosto a mano o usi una spazzola pulente specifica per pelucchi o peli di animali;
  • per la stiratura, usi un ferro di qualità, di cui può regolare la temperatura. Alcune tecnologie, come quella dei ferri da stiro con caldaia a vapore DMS di Laurastar, permettono di ridare volume ai vestiti mentre vengono stirati in maniera efficace.