Video1

Perché dovrebbero essere sempre le stesse persone a farlo?

Ebbene sì, chi inizia a stirare, non riesce più a sbarazzarsi di questo compito. Basta una buona intenzione quando si va a vivere insieme: voler piacere all’altro, fargli un favore, sentirsi utile al buon funzionamento della casa. Chi non ha già vissuto questo momento: c’è sempre qualcuno che si lancia... e qualcun altro che ne approfitta. Certo, lo stesso vale per la spesa, per la pulizia della casa o per mettere in ordine, ma bisogna ammettere che stirare ha qualcosa in più: la paura di non riuscirci, di non appiattire quella grinza così sgradevole, insomma, di non esserci portati! Purtroppo, il bucato non si stira da solo per magia! Ecco allora i nostri 5 consigli per convincere i suoi cari a stirare!
Homepage article right image
Consiglio n° 1

Un po’ di relax

L’atmosfera in casa è più tesa di un filo per stendere il bucato? Niente di più normale. Al giorno d’oggi la vita è spesso carica di stress. Ha cercato di indirizzare i suoi coinquilini o la sua dolce metà verso lo yoga, ma purtroppo senza successo. È tempo di scoprire una nuova attività, fonte di benessere e di relax: stirare. Assolutamente ideale per riflettere e meditare approfittando dei benefici di un bagno di vapore. Anticipi la sua diffidenza, sia dolce, e il ferro da stiro diventerà il suo nuovo migliore amico. L’atmosfera sarà più zen, la sua pelle più chiara e il bucato stirato.
Homepage article right image
Consiglio n° 2

Esprima le sue aspettative

Non si aspetti necessariamente che la sua dolce metà prenda l’iniziativa, e ancora meno che indovini quando è il suo turno all’asse da stiro! Se tra lei e lei sta già pensando “Eppure è ovvio!”, è sulla strada sbagliata. Certo, per lei è evidente, ma non lo è per tutti. Dica in modo chiaro e diretto che ha bisogno di aiuto per stirare. Faccia un planning: ad esempio, questa settimana io faccio il bucato e tu stiri. In questo modo eviterà molti malintesi.
Consiglio n° 3

Organizzi una gara

La sua dolce metà ha uno spirito competitivo? O peggio, impazzisce se perde? Allora lei è una persona fortunata. Lanci alla sua dolce metà una piccola sfida innocente. Ad esempio, “Sono sicuro/a che nessuno riesce a stirare meglio di me”. E accadrà il miracolo. Lo spirito di competizione prenderà il sopravvento. Il ferro da stiro non avrà tregua. Il nostro trucco: tenga per sé il vecchio ferro da stiro e dia al suo avversario il modello di Laurastar, così da farlo vincere con ogni probabilità. Vedrà come stirerà rapidamente e facilmente, si sentirà forte e conserverà la motivazione per il prossimo round.
Homepage article right image
Consiglio n° 4

Offra al suo coinquilino o alla sua dolce metà un assistente personale

Anche se nulla equivale alle tecniche di una mamma per stirare una camicia, potrà fornire i migliori trucchi grazie a un consigliere altamente qualificato che inoltre sa come parlare ai principianti delle nuove tecnologie. Con Laurastar Smart, stirare diventa incredibilmente facile; avrà inoltre a disposizione un assistente personale su smartphone con tutte le dritte possibili per ottenere risultati perfetti. Basta con le scuse: grazie all’applicazione per smartphone, la sua dolce metà o il suo coinquilino adorerà stirare!
Homepage article right image
Consiglio n° 5

Inoltre, fa bene alla salute

Lei e le persone con cui vive siete particolarmente sensibili alla presenza di batteri o di microbi in casa? Il vapore Dry Microfine Steam (DMS), un’esclusiva Laurastar, è fatto apposta per rassicurarvi. Questo vapore di 138°C si diffonde 15 volte più rapidamente, senza lasciare umido il bucato, per tessuti igienizzati a lungo. Ed è scientificamente provato! Il vapore DMS elimina il 99,999% dei batteri, il 100% degli acari e il 99,99% dei funghi. Può rassicurare tutti: stirare significa igienizzare!